Vendono la Juve: “Sta liquidando tutto”

Juve in vendita e c’è chi è pronto a comprarla. Emerge un retroscena clamoroso sulle sorti del club bianconero.

Continua a essere confusa la situazione in casa Juventus, se non in campo almeno per quello che succede negli uffici del club torinese. La situazione finanziaria è notoriamente complicata e i recenti casi giudiziari hanno imposto un cambio radicale nella dirigenza della società. Le novità però potrebbero non essere finite qua. Secondo alcune fonti, infatti, c’è anche la la possibilità che il club venga venduto a una nuova proprietà.

Juventus vendita decisione Elkann
Possibile clamorosa novità per la Juventus (Ansa) – Tuttojuve.news

La Juve è storicamente legata alla famiglia Agnelli, che però nel corso degli anni ha subito vari cambiamenti. Al punto che oggi, al vertice della holding Exor non c’è nemmeno più un Agnelli (di nome), ma John Elkann, che secondo varie indiscrezioni sarebbe meno interessato dei suoi predecessori a mantenere il controllo della Juventus. Le ipotesi su una cessione del club bianconero girano infatti da oltre un anno, anche se finora non hanno mai trovato conferma.

È però vero che oggi Exor è concentrata su altri obiettivi finanziari, e negli ultimi tempi la squadra di calcio è stata più un grattacapo che altro. Il valore affettivo, oltre che d’immagine, che il club dà alla famiglia e a tutto il gruppo è notevole, ma potrebbe non essere sufficiente per convincere Elkann a tenere la Juve. Anche perché all’orizzonte c’è la possibilità di venderla a ricchi investitori arabi, ricavandone un enorme guadagno.

La Juve in vendita, gli arabi si fanno avanti: cosa succede

A sostenere questa tesi è stato Marco Bava, un piccolo azionista della Juventus intervenuto negli scorsi giorni ai microfoni di ‘TvPlay.it’. Bava sostiene che la recente ricapitalizzazione da 200 milioni di euro non sarà sufficiente a portare nuovi fondi nel club, ma solo a tappare le falle. Una strategia che, a suo avviso, è focalizzata a rendere il club appetibile per potenziali compratori, probabilmente arabi (anche se non ha specificato chi, esattamente).

Elkann vendita Juventus liquidazione
Andrea Agnelli, un anno fa le dimissioni da presidente (Ansa) -Tuttojuve.news

L’idea di Bava è che l’attuale presidente della holding della famiglia Agnelli abbia deciso di disinvestire nella Juve, e che questa strategia è divenuta chiara fin dall’estromissione di Andrea Agnelli. “Elkann sta liquidando tutto – si legge nelle dichiarazioni riportata su TvPlay.it – Juventus compresa (…) In un’assemblea ho detto che non è adatto al ruolo (…) Presto anche la Juventus sarà venduta agli arabi che prendono i nostri soldi dall’acquisto del petrolio. Le risorse disponibili non sono sufficienti.”

Per adesso, però, questa resta solo la sua opinione, che per quanto informata sui fatti potrebbe non corrispondere al reale piano nella mente di Elkann e dei suoi uomini di fiducia.

Impostazioni privacy