Ha detto sì: l’erede di De Paul sblocca la Juve

L’erede di De Paul sblocca la Juve. Dalla Spagna arrivano buone notizie per Cristiano Giuntoli e i bianconeri. Ora si può fare davvero.

Per la Juventus si prospetta un Natale decisamente più sereno rispetto ad un anno fa. Ed in un anno sono cambiate molte cose in casa bianconera. Innanzitutto c’è una dirigenza completamente nuova, una sorta di “governo tecnico” sotto la guida di John Elkann per tentare di tirare fuori la Juventus dalle paludi giudiziarie.

Carlos Soler al PSG sblocca De Paul alla Juve
Rodrigo de Paul, la Juve si avvicina (Ansa) Tuttojuve.news

A questa dirigenza, dall’aspetto così poco bianconero, è stata aggiunta una figura di campo, Cristiano Giuntoli, un dirigente che sa di calcio come pochi e che, alla prima conferenza stampa da direttore dell’Area tecnica della Juventus, ha raccontato di quando, da bambino, prendeva il pullman da Prato, insieme al suo papà, per andare a Torino a vedere la sua Juventus.

Tocca pertanto al più juventino della nuova dirigenza bianconera ricostruire una Juventus vincente. La strada è lunga e tortuosa ma John Elkann ha intanto rimediato a quanto avvenuto sotto la dirigenza del cugino Andrea Agnelli ovvero l’addio di Beppe Marotta. L’Inter ancora oggi ringrazia. E chissà per quanto tempo lo farà ancora. Intanto, finalmente, per Giuntoli è arrivato il momento di mettersi alla prova sul mercato.

L’affare de Paul può sbloccarsi

Giuntoli sta preparando le mosse per la finestra di mercato invernale. La Juventus ha intenzione di effettuare almeno un colpo a centrocampo. Un colpo che sembra sempre più portare in direzione della Spagna.

Madrid, sponda Atletico. Rodrigo de Paul, centrocampista argentino, classe 1994, è l’obiettivo primario della Juventus in vista di gennaio. Su todofichajes.com si è fatto il punto su un intreccio di mercato che coinvolge, indirettamente, anche l’ex Udinese. L’Atletico Madrid, infatti, sarebbe sulle tracce del centrocampista spagnolo del PSG, Carlos Soler, classe 1997.

Carlos Soler al PSG sblocca De Paul alla Juve
Carlos Soler avvicina de Paul alla Juve (Ansa) Tuttojuve.news

Il club biancorosso, guidato da Diego Simeone, ritiene il nazionale spagnolo il profilo adatto nel caso in cui de Paul decidesse di lasciare il Metropolitano e Madrid. Carlos Soler, dal canto suo, avrebbe dato già piena disponibilità a tornare in Spagna e ad accasarsi all’Atletico. Si ipotizza un prestito fino a giugno ma anche di un possibile prestito biennale con riscatto nel 2025.

Notizia che farebbe felice Giuntoli, il quale potrebbe proporre la medesima formula al club iberico per prendere De Paul. Importanti saranno i prossimi giorni per conoscere gli eventuali sviluppi della trattativa Atletico MadridSoler, a questo punto diventata di fondamentale importanza, in prospettiva, anche per la Juve. De Paul è il preferito di Allegri e, con lui, il centrocampo bianconero farebbe un salto di qualità notevolissimo.

Impostazioni privacy