Juventus gelata: a Gennaio non si muove

Doccia fredda per la Juventus costretta, molto probabilmente, a dover rinunciare ad uno degli obiettivi del prossimo mercato invernale

La Juventus sta dimostrando di poter essere competitiva per la vittoria dello scudetto. Arrivare davanti all’Inter non sarà semplice ma i bianconeri hanno la rosa in grado di mettere in difficoltà i nerazzurri. Il mese di gennaio, con l’arrivo del mercato invernale, può rappresentare un grande aiuto per i bianconeri con la dirigenza decisa a rinforzare la rosa di Allegri nel miglior modo possibile.

De Paul addio Juve no cessione Atletico Madrid
Una decisione improvvisa cambia il mercato della Juve (LaPresse) – Tuttojuve.news

Inutile negare come uno dei reparti maggiormente attenzionati sia il centrocampo: Nicolussi Caviglia sta ben figurando ma, in mezzo al campo, i bianconeri hanno bisogno di un profilo più esperto e che possa prendersi la squadra sulle spalle nei momenti di difficoltà. Tra i giocatori con queste caratteristiche troviamo Rodrigo de Paul. Il classe 1994, in forza all’Atletico Madrid, conosce molto bene la Serie A avendo indossato, diversi anni, la maglia dell’Udinese.

Tatticamente parlando si sposerebbe alla perfezione con il sistema di gioco di Allegri: l’argentino infatti può essere impiegato sia come mezzala offensiva sia come trequartista alle spalle della prima punta. Abile nel portare palla, fisico, con una visione di gioco che in pochi possono vantare, de Paul sa rendersi pericoloso grazie ai suoi inserimenti alle spalle della difesa avversaria.

Stando a dati transfermarkt, l’ex Udinese ha una valutazione di quaranta milioni di euro. Un suo eventuale arrivo alla Juve, nel mercato di gennaio, cambierebbe e non di poco gli equilibri del campionato. La posizione dell’Atletico Madrid però è piuttosto chiara.

Atletico Madrid, la decisione su de Paul

Il contratto dell’argentino scade nel 2026 e, nelle ultime settimane, si parlava di diverse squadre interessate al giocatore per il prossimo mercato invernale. Todofichajes, tuttavia, ha ribadito come l’Atletico Madrid non abbia nessuna intenzione di cedere de Paul nel bel mezzo della stagione.

Quattordici partite giocate tra tutte le competizioni con due assist messi a segno e la voce gol realizzati ancora ferma a zero. De Paul solo in una circostanza, contro il Barcellona, ha giocato novanta minuti ma questo non toglie il fatto che sia un giocatore fondamentale all’interno del modulo di Simeone.

De Paul addio Juventus no cessione Atletico
Rodrigo de Paul, l’Atletico ha deciso (LaPresse) – Tuttojuve.news

L’Atletico lotta per obiettivi importanti sia in Liga sia in Champions League e un giocatore con le caratteristiche dell’argentino può solo che far comodo nel corso della stagione. La permanenza di de Paul all’Atletico cambia inevitabilmente i piani della Juventus con i bianconeri che dovranno virare su un altro obiettivo per andare a rinforzare il proprio centrocampo.

Impostazioni privacy