Offerta folle per Gatti: la Juve dice sì

Federico Gatti sta attirando verso di sé le attenzioni dei principali top club europei. Ha da poco rinnovato il contratto ma potrebbero esserci sorprese

La crescita di Federico Gatti è sotto gli occhi di tutti. Il centrale della Juventus è diventato una pedina fondamentale nello scacchiere di Allegri e ha guidato la difesa con l’assenza di capitan Danilo.

Gatti addio Juve offerte 40 milioni
Federico Gatti protagonista con la Juve e in Nazionale (Ansa) -Tuttojuve.news

Ha saputo reagire dopo l’incredibile autogol contro il Sassuolo ed è riuscito a conquistare la maglia della nazionale prendendosi la fiducia di Luciano Spalletti. Ora il suo obiettivo, oltre a continuare a stupire con la Juve, è anche quello di giocare gli Europei con gli Azzurri il prossimo giugno.

L’ex Frosinone si sta mettendo in mostra anche come goleador. Un gol nel derby col Torino e uno di fondamentale importanza allo scadere contro il Monza che aveva portato momentaneamente i bianconeri al primo posto in classifica.

Gol e ottime prestazioni che hanno attirato, inevitabilmente, su Gatti le attenzioni di alcuni importanti  club europei che iniziano a chiedere informazioni su di lui. La Juventus monitora i sondaggi per il suo difensore e non si escludono scenari davvero clamorosi al momento.

Gatti, attenzione dalla Premier League: ecco la richiesta di Giuntoli

Iniziano ad arrivare le prime voci di mercato per Federico Gatti che sta disputando un ottimo campionato con la Juventus e la solidità difensiva degli uomini di Allegri dipende anche molto da lui.

Il centrale, in particolare, ha attirato le attenzioni di alcuni club di Premier League. Per il momento si tratta solo di primi sondaggi e non di offerte recapitate alla Continassa però le squadre inglesi hanno a disposizione milioni da spendere. Giuntoli non accetterebbe offerte inferiori ai 30 milioni ma potrebbe cedere il giocatore proposte di entità superiore.

Gatti cessione Juve offerta 40 milioni
Club di Premier su Gatti – (Ansa) – Tuttojuve.news

La richiesta per Gatti è molto alta e, per il momento, è difficile che possa partire. Ha anche rinnovato fino al 2028, ma se dovesse continuare a fare così bene e mettersi in mostra all’Europeo con l’Italia le offerte potrebbero arrivare senza problemi.

Allegri spera di non perdere il suo baluardo difensivo e vuole continuare con questo assetto difensivo anche il prossimo anno. Il reparto arretrato è il vero punto di forza della Juventus che vuole tornare a dominare in Italia ma anche in Europa. La qualificazione alla prossima Champions League è l’obiettivo dichiarato da Allegri anche se nello spogliatoio bianconero si sarà senz’altro parlato pure di Scudetto. Inter permettendo..

Impostazioni privacy