Allegri se ne è innamorato: la Juve piazza il colpo in casa Bologna

Il giocatore ha attirato l’attenzione di Allegri con la Juventus pronta a fiondarsi sul talento in forza al Bologna

Nove gol subiti e seconda miglior difesa del campionato dietro solamente alla retroguardia nerazzurra. Il reparto arretrato della Juventus è uno dei punti di forza dei bianconeri e può rappresentare l’arma in più per Allegri in una stagione dove  si vuole arrivare fino in fondo nonostante l’Inter stia dimostrando tutta la sua qualità.

Juventus interesse Posch Bologna
Thiago Motta, la Juve osserva una dei suoi titolarissimi (Ansa) – Tuttojuve.news

Un reparto, quello difensivo, che la società bianconera vuole rinforzare. Tra gli obiettivi sembra esserci un giocatore che ha attirato l’attenzione di Allegri. Il calciatore in questione è Stefan Posch, difensore del Bologna e autore di una stagione decisamente positiva in maglia rossoblù. Classe 1997 è un difensore forte fisicamente, abile nel gioco aereo, veloce e con la possibilità di essere pericoloso negli inserimenti offensivi.

Dal punto di vista tattico, Posch è un giocatore molto duttile dal momento che può essere impiegato sia come terzino destro sia come difensore centrale. Escluse le partite in cui è stato assente per infortunio, Thiago Motta lo ha sempre mandato in campo e questo certifica la sua importanza all’interno di una squadra che sta disputando un campionato decisamente diverso da quelli del passato.

Posch-Juve: ecco dove giocherebbe il difensore

In questo campionato è ancora fermo a quota zero gol mentre l’anno scorso l’ha chiuso con sei reti e due assist, un bottino decisamente importante per chi, di mestiere, fa il difensore. Ha un contratto in scadenza a giugno 2026 e, dal punto di vista economico, stando a quanto riportato da Transfermarkt, ha una valutazione di quattordici milioni di euro ma la sensazione è che la società possa chiedere una cifra superiore per lasciare andare il centrale difensivo.

Posch obiettivo di mercato della Juventus
Stefan Posch protagonista nel Bologna di Thiago Motta (Ansa) – Tuttojuve.news

Difficile, se non impossibile, ipotizzare un suo addio a gennaio mentre la situazione potrebbe cambiare nel prossimo mercato estivo con la Juventus che potrebbe tentare l’affondo così da regalare, ad Allegri, un giocatore di assoluto livello.

Nel 3-5-2 di Allegri, Posch avrebbe diverse collocazioni tattiche. La prima prevede l’utilizzo del giocatore da perno centrale della retroguardia bianconera ma dobbiamo considerare anche la possibilità di utilizzarlo come terzino destro a tutta fascia. Una delle caratteristiche del ventiseienne è quella di accompagnare costantemente l’azione offensiva della squadra.

Allegri è rimasto positivamente sorpreso dalle qualità del difensore del Bologna e nelle prossime sessioni di mercato non è da escludere un tentativo bianconero per aggiudicarsi le prestazioni di Posch.

Impostazioni privacy