Iling e un big: 80 milioni nelle casse della Juve

Per il mercato che verrà, in casa Juventus si fanno i conti. Non soltanto per le uscite ma anche e soprattutto per i possibili rinforzi. Le ultime

Se è vero che le società di calcio sono, da tempo ormai, delle vere e proprie aziende, i conti in ordine dovrebbero essere l’assoluta normalità. Dovrebbero, ma quasi mai è così. E quasi mai è stato così nella gestione economico-finanziaria della Juventus degli ultimi anni della presidenza di Andrea Agnelli.

Iling e Vlahovic addio Juventus 80 milioni
Samuel Iling Junior può andare in Premier (Ansa) Tuttojuve.news

I conti, salatissimi, si sono iniziati a pagare in questa stagione. Il non-mercato dell’estate scorsa è stato soltanto l’esempio più concreto e visibile. La strada virtuosa è stata appena imboccata, ma è lastricata di difficoltà. Il positivo inizio di stagione della formazione di Massimiliano Allegri ha messo temporaneamente da parte i problemi legati al bilancio e l’impossibilità concreta di fare mercato.

Tra qualche settimana, però, inizierà la sessione di mercato invernale dove la Juventus proverà a fare qualche operazione mirata a migliorare la sua rosa. Con quali denari? Lo scenario del mercato invernale vedrà una Juventus ancora alle prese con gli stessi problemi avuti in estate. Questo lascia presagire che se vi saranno operazioni in entrata, saranno decisamente a basso costo a meno che non vi siano uscite che facciano “cassa”.

Iling e un big: 80 milioni per la Juve

Il mercato che ha in mente Cristiano Giuntoli per la sua Juventus ci sarà in estate. Allora si potranno toccare con mano gli effetti positivi della drastica cura dimagrante partita la scorsa estate e che proseguirà nella prossima.

Senza dimenticare il tassello più importante sul fronte economico-finanziario, ovvero i ricavi europei derivanti dalla partecipazione alla prossima Champions League. Ma nell’ambito della ricerca della sostenibilità un ruolo fondamentale lo avranno le cessioni. Come sempre, più di sempre. Così accanto ai sogni in entrata, vi sono i sacrifici necessari in uscita.

Dusan Vlahovic addio Juventus 80 milioni
Dusan Vlahovic, proseguono i rumors sull’addio (Ansa) Tuttojuve.news

Nella lista dei partenti i loro nomi sono sempre ai primi posti: Dusan Vlahovic e Samuel Iling-Junior. Giocatori che, per motivi diversi, potrebbero essere giunti alla fine della loro avventura in bianconero. Per entrambi la Premier League può diventare lo scenario più probabile e potrebbero addirittura ritrovarsi insieme.

Da tempo i due giocatori della Juventus sono infatti attenzionati dal Tottenham che non avrebbe problemi a chiudere la doppia operazione. Una doppia uscita che per la Juventus, tradotto in moneta sonante, vorrebbe dire un possibile introito da 80-90 milioni di euro. Una somma importante che, senza dubbio, Giuntoli saprebbe come far fruttare.

Impostazioni privacy