Giuntoli deve liberarlo: addio Juve

Il dirigente della Juventus ci proverà fino all’ultimo. Questa volta però potrebbe non bastare. Concorrenza troppo forte

Provare a rafforzare una squadra che sta superando tutte le più ottimistiche aspettative. E’ questo l’obiettivo che intende perseguire Cristiano Giuntoli. Il mercato di gennaio arriva al momento giusto.

Juventus addio Phillips Newcastle
Si complica tutto per la Juventus (LaPresse) -Tuttojuve.news

Dopo oltre quattro mesi le idee sono decisamente più chiare e sperando che non vi siano più contrattempi extra-calcistici, si può provare a tracciare un primo bilancio stagionale. Un bilancio che può portare ad un nuovo ingresso come a nuove uscite. I vasi comunicanti rappresentano un classico del calciomercato.

In questo momento, però, il direttore dell’Area tecnica della Juventus sta pensando su quale profilo puntare in maniera decisa. Fermo restando che sarà, presumibilmente, il centrocampo il reparto interessato al nuovo ingresso, è in quell’ambito che andrà scelto il profilo più idoneo.

Un profilo che dovrà coniugare non soltanto gli aspetti tecnico-tattici ma anche il fondamentale aspetto economico. Occorre decidere in fretta anche perché la concorrenza non è ferma. Profili seguiti dalla Juventus hanno addosso gli occhi anche di altri club.

Occorre decidere per non correre il rischio di vedersi soffiare da sotto il naso un obiettivo puntato da tempo. Ed un obiettivo potrebbe già essere sfumato.

Giuntoli deve liberarlo: addio Juve

Se è il mercato inglese quello a cui volge più spesso lo sguardo Giuntoli, è quello stesso mercato che può rappresentare il pericolo maggiore. Proprio i club inglesi rappresentano la concorrenza più difficile da sconfiggere. Facile immaginare il perché.

La potenza economica che contraddistingue la Premier League, e i club che ne fanno parte, non è paragonabile a quella dei club italiani. Nemmeno dei maggiori club della nostra Serie A. L’esperto di mercato, Graeme Bailey, ha pubblicato un post su X con il quale ci ha aggiornato riguardo un profilo seguito anche da Giuntoli e dalla Juventus: Kalvin Phillips del Manchester City.

Kalvin Phillips duello Newcastle Juventus
Kalvin Phillips, duello tra bianconeri (Ansa) -Tuttojuve.news

Il Newcastle andrà avanti con la mossa di gennaio per Kalvin Phillips. Ci sono diverse squadre entusiaste del nazionale inglese, ma il Newcastle è ben posizionato per accaparrarlo“. Come detto tra le squadre interessate al nazionale inglese vi è, senza dubbio, la Juventus. Sembra, dunque, che possa esserci un duello fra compagini con la maglia a strisce bianconere.

Il club inglese dispone di una forza economica decisamente superiore rispetto alla Juventus. Potenza economica che gli deriva dalla nuova proprietà legata al Fondo Sovrano dell’Arabia Saudita. In caso di scontro frontale la Juventus avrebbe la peggio. Giuntoli dovrà trovare, eventualmente, strade alternative. Facile a dirsi, difficile a farsi.

Impostazioni privacy