Nome a sorpresa, Giuntoli lo porta alla Juventus

Giuntoli ha superato la concorrenza ed ha già trovato l’accordo: l’affare si può chiudere, gran colpo per la Juve 

Pagine su pagine di relazioni, scout in continuo movimento e giudizi che in alcuni casi hanno spinto Giuntoli in prima persona a muoversi per capire come costruire la Juve che verrà. Il vento è cambiato a Torino.

Juve calciomercato preso Adzic Podgorica
Cristiano Giuntoli pronto a rinforza la Juve a gennaio (LaPresse) – Tuttojuve.news

L’avvento di un uomo mercato in grado di scovare talenti non è casuale e, di certo, non è legato solo alla vittoria dello scudetto del Napoli dopo lunghi anni di digiuno. La scelta di strapparlo a De Laurentiis nasce da una valutazione ben precisa che va di pari passo con nuove scelte da parte della proprietà bianconera. La Juve non avrebbe in mente di dire stop alle spese folli ma vorrebbe limitarle e ridurle solo a calciatori in grado di far compiere alla squadra il salto di qualità.

Le altre operazioni saranno invece basate su giovani talenti, un po’ come accaduto a Napoli. Un mix perfetto, quindi, che dopo lo stop al mercato estivo inizierà a trasformarsi in nomi e trattative. La Juve avrebbe infatti in mente di portare in bianconero due centrocampisti a gennaio con una strategia ormai chiara. Allegri spera di poter contare su un elemento esperto, da schierare subito e sul quale costruire il centrocampo del futuro. L’altra pedina sarà invece un giovane, e in tal senso il profilo giusto è stato già individuato dal club.

Giuntoli può chiudere, nuovo centrocampista per Allegri

Per lui sono già stati fatti accostamenti importanti, con nomi che hanno fatto la storia del calcio. C’è chi lo ha soprannominato “il nuovo De Bruyne” e chi addirittura ha scomodato un ‘genio’ totale della storia del calcio.

L’accostamento con Savicevic o con il belga del Manchester City sembra prematuro, ma le relazioni sono di assoluto spessore, e Giuntoli ha deciso di accelerare la trattativa.

Juve calciomercato colpo Adzic a centrocampo
Max Allegri attende i rinforzi da Giuntoli (LaPresse) – TuttoJuve.news

I bianconeri hanno infatti l’ok di Vasilije Adzic, trequartista classe 2006 del Podgorica che è nel mirino di tanti grandi club in Europa. Alto 185 centimetri, il montenegrino è il un uomo di fantasia perfetto per iil calcio moderno. Grande fisico, piedi educatissimi che gli consentono di essere incisivo sotto porta ma anche bravo a sfornare assist, ma anche una naturale propensione a giocare da centrocampista puro.

Sono queste le qualità di un calciatore che ha già segnato nei preliminari di Europa League e, in campionato, gioca da titolare nonostante i 17 anni, con 3 reti e un assist in 14 presenze. Giuntoli lo segue da tempo e secondo le voci che filtrano avrebbe già l’ok del calciatore, desideroso di fare il grande salto in Serie A.

Si parla quindi di giugno come data dell’approdo per Adzic alla Juve, che ha già offerto 3 milioni al Podgorica. Affare che sarebbe quindi ai dettagli per un colpo in prospettiva così importante da avviare una riflessione profonda. La Juve non vorrebbe infatti farlo partire dalla Next Gen ma portarlo subito in prima squadra, per avere a disposizione un talento enorme destinato a brillare in Serie A.

Impostazioni privacy