Juventus, pioggia di milioni per Giuntoli: bye bye Vlahovic

La Juventus potrebbe dire addio a Vlahovic, ma l’addio non sarebbe affatto indigesto: sarebbe in arrivo una vera e propria pioggia di milioni

Quando è tornato al gol non ha perso tempo e ha subito fatto polemica: Dusan Vlahovic resta un punto di riferimento della Juventus, ma l’atmosfera non è esattamente serena. Il centravanti serbo, arrivato dalla Fiorentina con grandi aspettative, non è mai riuscito a trovare una continuità “da Juventus“, vale a dire di un attaccante che va puntualmente a segno.

Vlahovic addio Juventus Real Madrid
Dusan Vlahovic, il suo addio non è affatto da escludere (Ansa) – TuttoJuve.news

Tanti problemi fisici, tra cui una fastidiosa pubalgia, e una condizione fisica che non sempre è stata al top. Spesso e volentieri l’attaccante serbo ha fatto vedere tutte le sue qualità, specialmente in talune partite, dove ha inciso e non poco. Però i tifosi e Massimiliano Allegri si aspettavano di più. Ecco perché già da tempo si parla di una cessione dell’attaccante, che potrebbe prepararsi a dire addio al calcio italiano.

Già la scorsa estate si è scritto lungamente dell’addio di Vlahovic, che sembrava destinato alla Premier League, in particolare al Chelsea. Ma l’offerta che la Juve aspettava non è mai arrivata: e questa dovrebbe ammontare a una cifra non inferiore agli 80 milioni. Almeno nell’ultima sessione di mercato erano troppi per un giocatore che, seppur giovanissimo, è alle prese con tanti problemi fisici. Però le cose potrebbero cambiare, perché il calciomercato apre nuove prospettive improvvisamente.

Juventus, l’affare si può chiudere in fretta

A gennaio potrebbe arrivare l’occasione giusta per cedere il giocatore, perché il ds Giuntoli non ha mai nascosto di voler puntare al taglio degli ingaggi, e il serbo ne guadagna 7 netti: troppi.

Si potrebbe fare avanti il Real Madrid, che continua a cercare una prima punta affidabile. Dopo la partenza di Benzema, le merengues hanno deciso di aspettare Mbappé per poter fare il grande acquisto, ma Ancelotti ha le sue esigenze immediate e potrebbe spingere per un bomber. Ad oggi il Real si “arrangia” con l’esperto Joselu ma non è escluso un grande colpo per affiancargli un innesto di qualità.

Vlahovic addio Juventus Real Madrid
Dusan Vlahovic potrebbe dire addio alla Juve (Ansa) – TuttoJuve.news

Anzi, Joselu è spesso nel mirino dei tifosi per alcuni errori incredibili, come quello recente contro il Cadice. Il Real ha campionato e Champions nel mirino e, a gennaio, potrebbe prendere un attaccante come Vlahovic. Forse 60 milioni potrebbe essere la cifra giusta, al di sotto della valutazione estiva della Juventus, ma che se arrivasse subito potrebbe tentare Giuntoli e procedere subito con il taglio di un pesante ingaggio.

Allegri resterebbe con Kean e Milik. Con la Juve in lotta per lo Scudetto, qualora dovesse partire, Vlahovic sarà adeguatamente sostituito.

Impostazioni privacy