Spesa in casa Bologna: la Juve prenota due stelle

La Juventus, in vista della prossima stagione, sembra aver messo nel mirino due calciatori di grande talento. Entrambi militano nel Bologna

Si sono affrontate lo scorso 27 agosto e il risultato finale di fu di 1-1. E’ stata la prima testimonianza di come il Bologna poteva giocarsela con tutti quest’anno in Serie A. I rossoblù rappresentano una delle più belle sorprese di questa prima parte di stagione.

Juve su Ferguson Posch Bologna
Bologna protagonista come da tempo non accadeva in Serie A (Ansa) – TuttoJuve.news

Ventuno punti in classifica e meno tre dalla zona Champions. Sono diversi i giocatori che tanto bene stanno facendo sotto la guida di Thiago Motta e due di questi sembrano essere finiti nel mirino della Juventus per la prossima stagione.

Iniziamo dal reparto difensivo dove i bianconeri osservano con molta attenzione Stefan Posch; il difensore, classe 1997, è uno dei punti fermi della società rossoblù e lo testimonia il fatto che è sempre stato impiegato, escluso quando era assente per infortunio. Giocatore forte fisicamente, veloce, abile nelle letture difensive e con la possibilità di creare problemi alla retroguardia avversaria grazie ai suoi inserimenti.

Nel Bologna di Thiago Motta viene utilizzato come terzino destro ma può essere impiegato anche nel ruolo di difensore centrale; duttilità tattica importante per il sistema di gioco dei bianconeri. Secondo quanto riporta transfermarkt, Posch ha una valutazione di quattordici milioni di euro. Il classe 1997 però non è l’unico giocatore rossoblù che interessa alla Juve.

Juventus interessata anche un altro rossoblu

Nel 4-2-3-1 di Thiago Motta, il trequartista alle spalle della prima punta ha un ruolo fondamentale perché dalle sue giocate possono nascere quelle occasioni in grado di cambiare l’esito del match. L’elemento che nel Bologna deve svolgere questo compito è Lewis Ferguson. Classe 1999, ha giocato tutte le partite di campionato e solo in una circostanza, alla prima giornata contro il Milan, è uscito prima del fischio finale.

Lewis Ferguson Bologna mercato Juventus
Lewis Ferguson, c’è la Juve sulle sue tracce (LaPresse) – tuttojuve.news

Dati che testimoniano l’importanza del giocatore nel sistema di gioco rossoblù. Dal punto di vista realizzativo ha messo a segno tre gol ai quali bisogna aggiungere anche due assist. Trequartista di grandi qualità tecniche e ottima visione di gioco. La Juve gioca con il 3-5-2 e, con Chiesa ad agire alle spalle del centravanti, il talento rossoblù potrebbe essere impiegato da mezzala offensiva.

Secondo i dati Transfermarkt, il classe 1999 è valutato dodici milioni di euro. La Juventus, dunque, dovrebbe versare ventisei milioni nelle casse del Bologna per aggiudicarsi sia Posch sia Ferguson ma la richiesta dei rossoblù potrebbe essere molto più alta soprattutto se il club dovesse qualificarsi per le coppe europee nella prossima stagione.

Impostazioni privacy