Lo voleva il Napoli, finisce alla Juventus: che beffa!

Giuntoli pronto al grande colpo: il calciatore è tra gli obiettivi della Juve che ci prova e punta ad anticipare gli altri club. 

Un’agenda fitta di nomi e di incontri, dossier che si accumulano con l’obiettivo di rendere la Juve più forte e competitiva. Sulla scrivania di Cristiano Giuntoli arrivano i report da parte degli scout bianconeri, in continuo movimento per trovare le pedine giuste.

Juve calciomercato Gabri Veiga
Cristiano Giuntoli finalmente interverrà sul mercato a Gennaio (LaPresse) – TuttoJuve.news

L’obiettivo è ormai chiaro da tempo, così come una strategia che durante la stagione è cambiata. Allegri avrebbe voluto un centrocampista e un attaccante esterno e, da queste considerazioni, sono emersi molti nomi in estate, prima del blocco del mercato imposto per rimediare almeno parzialmente al passivo nei conti del club.

Le squalifiche e gli infortuni spingono però Allegri e Giuntoli a cambiare gli obiettivi. A gennaio dalla Continassa partirà l’assalto a due elementi, con un budget già stanziato che sarà investito con una idea interessante. La Juve cerca infatti due centrocampisti per rimodulare il reparto e punterà, con molta probabilità, su un giovane da lanciare e far crescere in rosa e un elemento già esperto in grado di garantire subito equilibrio e sostanza.

In tal senso l’agenda degli incontri potrebbe arricchirsi con un nuovo appuntamento. Giuntoli potrebbe dare la caccia ad un centrocampista che era già in orbita Napoli, e ora potrebbe essere nel mirino bianconero.

Giuntoli non molla: pronto il blitz per il centrocampista

Da Fabian Ruiz a Rodrigo De Paul, da Kalvin Phillips a Thomas Partey, ora più defilati come Pierre-Emile Hojbjerg, obiettivo in naftalina a causa dell’alta valutazione del Tottenham. I nomi non mancano, ma sono accompagnati da valutazioni molto alte che frenano le trattative o comunque rendono il lavoro di Giuntoli più complicato. Ecco quindi che spunta un’altra pista.

Porta dritta in Arabia Saudia, nella Saudi Pro League, campionato in cui gioca un calciatore che starebbe per tornare sui suoi passi dopo una scelta che ha fatto molto discutere. Gabri Veiga era infatti ad un passo dal Napoli. C’era l’accordo fra i partenopei e il Celta Vigo, ma anche con lo staff del calciatore, che fu poi attirato da un’offerta faraonica da parte dell’Al-Ahli e decise di accettare.

Gabri Veiga calciomercato juve
Gabri Veiga pronto al dietrofront (LaPresse) – TuttoJuve.news

Di quell’affare si è detto un po’ tutto. Il centrocampista rispose immediatamente di aver accettato non per soldi ma per il fascino di un campionato competitivo e fu anche al centro delle critiche da parte di alcuni colleghi. Del resto, a 21 anni, accettare un progetto con tanti punti interrogativi quando ci sono tanti grandi club in Europa pronti ad offrire grandi occasioni, è una notizia che fa rumore.

Veiga però sarebbe disposto a tornare sui suoi passi e attende. Quella chiamata, infatti, potrebbe arrivare proprio dalla Juve. Giuntoli non ha mai smesso di seguire il 21enne di Porriño che ora lancia messaggi e vorrebbe tornare in Europa. I bianconeri si metteranno in fila e proveranno a sondare la Gol International che gestisce il centrocampista, per provare a capire i margini di un affare difficile che potrebbe però trasformarsi in un colpo di assoluto livello. 

Impostazioni privacy