Niente da fare per la Juventus: futuro in Premier League

Uno dei nomi presenti sul taccuino di Cristiano Giuntoli potrebbe presto approdare in Premier League. Per la Juve si fa dura

In casa Juventus si stanno facendo i conti con una serie di problematiche sorte nelle ultime settimane e che dovranno essere risolte per non mettere in grave difficolta Massimiliano Allegri e il suo staff.

Javi Guerra Juventus Premier League
La Juventus segue un grande talento (Ansa) – TuttoJuve.news

La prossima finestra di calciomercato sarà una grande occasione per dimostrare alle squadre rivali di essere tornati la corazzata di un tempo anche in sede di trattative: Cristiano Giuntoli, football director bianconero, ha tutte le qualità per dimostrare a Torino di essere un dirigente in grado di fiutare il giusto talento da accorpare in rosa.

Uno di questi sarebbe stato scelto da Giovanni Manna, braccio destro dell’ex dirigente del Napoli, che si sarebbe convinto delle qualità dopo averlo studiato per bene da vicino. Ma la Premier League potrebbe presto mettere i bastoni fra le ruote ai dirigenti juventini con diversi club già pronti a soddisfare le richieste sia a livello economico che a livello salariale.

Juventus, è il nuovo obiettivo ma la Premier incombe

Il calciomercato della Juventus sarà caratterizzato dall’arrivo di almeno un centrocampista di alto livello considerando che le assenze di Fagioli e Pogba pesano non poco in questo momento e condizionano le scelte di Allegri.

Piacciono molti centrocampisti, alcuni dei quali sulla carta molto dispendiosi a livello economico. Uno di questi è sicuramente Javi Guerra, giovane talento del calcio spagnolo che sta brillando con la maglia del Valencia. Il classe 2003 ha una carriera luminosa davanti a , se chiaramente riuscirà a confermarsi sui livelli sia con il proprio club quando con la Nazionale iberica.

Javi Guerra Juventus Premier League
Futuro in Premier per Javi Guerra? (Ansa) – Tuttojuve.news

Un talento in ascesa insomma cui la Juventus potrebbe offrire subito l’opportunità di mettersi in luce in Serie A, Premier League permettendo, poiché l’interesse dei club inglesi è molto forte sul giocatore. Per strappare Guerra dalla Liga occorreranno dai 35 ai 40 milioni di euro, una cifra non indifferente e che la Juve difficilmente spenderà il prossimo gennaio.

Ma non è esclusa nemmeno una permanenza dello spagnolo nella sua attuale squadra. A tal proposito, il direttore sportivo del Valencia Miguel Angel Corona ha parlato chiaramente del fatto che Guerra potrebbe anche rimanere rinnovando il suo contratto in scadenza attualmente nel giugno 2027. Tutti gli scenari sono quindi aperti e la Juve monitora la situazione pur mantenendo alta l’attenzione su altri obiettivi come Phillips, Hojbjerg e Thomas.

Impostazioni privacy