Soulé lascia la Juve, ma resta in Serie A: lo prende una Big

Assalto a Soulé: la Juve potrebbe incassare l’offerta di una big e intanto prepara un piano preciso per l’argentino.

Sei gol e un assist in 11 presenze, continuità e dribbling, soprattutto una serie di accostamenti che esprimono forse in pieno il talento di Matias Soulé. L’argentino a Frosinone ha trovato minuti, ma anche la dimensione giusta per confermare quanto di buono si è sempre detto sul suo conto.

Soulé calciomercato juve offerta Lazio
Matias Soulé grande protagonista a Frosinone (Ansa) – TuttoJuve.news

La Juventus ha quindi fatto la scelta giusta. In una stagione senza coppe, e con tanti attaccanti in rosa, Giuntoli ha prima rifiutato le offerte in arrivo dal Feyenoord e dell’Ajax, e poi dato l’ok al passaggio in una squadra che sembra perfetta per esaltare le caratteristiche dell’argentino. Il Frosinone gioca un calcio offensivo, e l’ex Velez, sul quale i bianconeri hanno puntato fin da giovanissimo, è ormai uno dei migliori calciatori della Serie A.

L’obiettivo è quindi riportarlo a Torino nella prossima stagione, per poi valutare lo spazio che Soulé potrebbe avere in rosa. L’attuale modulo scelto da Allegri non esalta le qualità di un calciatore che si muove bene da trequartista e da esterno destro, ma le prove di 4-3-3 dell’allenatore, e le voci su un possibile arrivo di Berardi, sono il segnale che qualcosa potrebbe cambiare.

La scelta sembra quindi fatta. Una rimodulazione del 3-5-2 mostrato dalla Juve aprirebbe le porte alla permanenza di Soulé. In caso contrario invece il calciatore potrebbe anche essere al centro di trattative per la cessione, e una offerta importante potrebbe arrivare dalla Serie A.

Una Big per Soulé: sarà asta per l’attaccante

Da Torino continuano a ribadire che Matias Soulé è un calciatore importante, confermando che il prestito è una soluzione presa solo per garantire all’argentino più spazio. Il futuro del calciatore però resta un rebus, e tutto dipenderà da due fattori.

Matias Soulé offerta Lazio Juventus
Matias Soulé, cessione o permanenza alla Juve ? (Ansa) – TuttoJuve.news

Il primo è strettamente legato ad un fattore tecnico e al ruolo che l’ex Velez potrebbe avere. L’altro è invece mirato a capire quali potrebbero essere le offerte in arrivo. Nel mese di luglio la Juventus ha rispedito al mittente un’offerta importante del Feyenoord, pronto a mettere sul piatto una cifra fra i 15 e i 20 milioni di euro. Dopo la stagione al Frosinone è lecito credere che la valutazione dei bianconeri sarà quindi più alta, così come le richieste per il 20enne di Mar De Plata, ora oggetto del desiderio di molti club.

Fra questi potrebbe esserci la Lazio, in difficoltà con i rinnovi di Zaccagni e Felipe Anderson e a caccia di esterni offensivi. Soulé sarebbe perfetto per i biancocelesti, ma la Juve ora valuta il calciatore almeno 25 milioni di euro, farà valere l’opzione per il rinnovo a cifre più alte ed ha in mente un progetto chiaro. Serviranno offerte altissime per provare a strapparlo ai bianconeri, e la Lazio dovrà riflettere su una somma che sembra elevata.

Del resto se il calciatore piace in Premier, in Serie A, in Spagna e in Olanda, l’asta per averlo potrebbe garantire ai bianconeri una plusvalenza altissima. Un pensiero però stuzzica Allegri. L’argentino infatti sembra pronto, e potrebbe essere tolto dal mercato e diventare il primo grande rinforzo per i bianconeri nella prossima stagione.

Impostazioni privacy