Tifosi gelati in casa Juve: il talento va in Premier

La Juventus valuta la cessione di un giovane talento, finito nel mirino di una big della Premier League. 

Progetta una mini-rivoluzione la Juventus, chiamata a valutare varie operazioni sia in entrata che in uscita durante la sessione invernale del mercato. Il club, ad esempio, proverà a prendere un centrocampista di comprovata qualità per far fronte alle prolungate assenze di Paul Pogba e Nicolò Fagioli. Al tempo stesso, sarà chiamato a prendere una decisione sul futuro di un giovane talento finito nel mirino della Premier League. Ma andiamo con ordine.

Juventus cessione Soulé Newcastle Premier League
Un talento della Juve nel mirino di un top club (Ansa) – TuttoJuve.news

Il direttore sportivo Cristiano Giuntoli, per soddisfare le richieste di Massimiliano Allegri, ha iniziato a sondare diverse piste: una di queste, in particolare, conduce a Kalvin Phillips intenzionato a lasciare il prima possibile il Manchester City a causa del poco spazio fin qui ricevuto (89 minuti in campionato). Torino, in tal senso, rappresenta una meta gradita dall’ex Leeds alla ricerca di una squadra che gli consenta di giocare con maggiore regolarità.

I Citizens sono disposti a cederlo tramite la formula del prestito secco fino al 30 giugno ma resta da trovare la quadra relativa al pagamento dello stipendio percepito dal 27enne (5 milioni). I contatti proseguiranno ma, nel frattempo, il direttore sportivo continua a seguire anche Thomas Partey dell’Arsenal. Sempre viva poi, seppur più complicata dal punto di vista economico, l’opzione Pierre-Emile Hojbjerg valutato dal Tottenham 30 milioni. Un colpo, come detto, va considerato certo ed è possibile che, alla luce delle difficoltà finanziarie del club, venga finanziato da una cessione.

Juventus, la Premier prepara l’assalto: Giuntoli alle corde

Fino a qualche giorno fa l’indiziato a partire sembrava essere Samuel Iling-Junior, chiuso a sinistra da un Andrea Cambiaso in grande ascesa e da un Filip Kostic tornato ai suoi consueti livelli qualitativi. Ora, invece, i riflettori sono stati spostati su Matias Soulé autore di un’ottima prima parte di stagione al Frosinone “condita” da 5 gol ed un assist in 10 presenze complessive. Numeri eccellenti che hanno attirato le attenzioni del Newcastle.

Soulé interesse Newcastle Premier League
Matias Soulé, tanti club su di lui (LaPresse) – Tuttojuve.news

I bianconeri, a breve, proveranno a tessere i primi contatti con l’entourage dell’argentino al quale verrà proposto uno stipendio decisamente più alto rispetto a quello attualmente percepito.

Il passo successivo consisterà nel mettere sul piatto 25 milioni con cui ottenere il via libera da parte della Juve. Ora resta da vedere quale sarà la risposta di Giuntoli, ingaggiato in estate per potenziare la rosa ma anche per riportare in ordine i conti. Per Soulé si è parlato anche di un possibile inserimento come contropartita nell’eventuale trattativa con il Torino per Alessandro Buongiorno.

Impostazioni privacy