Via Vlahovic: la Juve pesca il nuovo bomber in Serie A

Dusan Vlahovic può lasciare la Juventus, il club bianconero ha già individuato il suo sostituto: si tratta di un nuovo bomber che milita già in serie A 

La Juve potrebbe presto decidere di cambiare le cose nel proprio attacco. Doveva già succedere la scorsa estate quando Vlahovic era dato in partenza e al suo posto doveva arrivare Lukaku. Alla fine tutto è rimasto com’è ma nelle prossime sessioni di mercato, più a giugno che a gennaio, la situazione potrebbe variare. Il bomber serbo fatica a trovare continuità di reti nell’attacco bianconero e il feeling con il gioco di Allegri continua ad essere scarso.

Addio a Vlahovic sostituto Zirkzee Bologna
Dusan Vlahovic può lasciare la Juve: il sostituto gioca in Serie A – (Ansa) – Tuttojuve.news

Inoltre il tecnico toscano ha iniziato anche ad alternarlo, dunque nessun posto da titolare fisso per Vlahovic. Status e numeri che fanno rabbrividire se paragonati a quelli con la Fiorentina e al fatto che dovrebbe essere lui il trascinatore della Juve, un po’ come Lautaro Martinez all’Inter.

Invece niente da fare, la scintilla proprio non scocca. Con queste premesse viene facile considerare l’addio nella prossima estate, anche perché se deve essere fatto un sacrificio per guadagnare in termini economici, al momento l’ex Viola sembra essere quello più indicato.

Vlahovic se ne va, la Juve pesca il bomber in serie A

Per la sostituzione del classe 2000 la Juve avrebbe già individuato il nuovo bomber. Si tratta di una delle sorprese di questa prima parte di stagione in serie A. Dunque non dovrebbe passare nessun tempo di ambientamento per il giocatore militando già in Italia. Ci riferiamo a Joshua Zirkzee del Bologna.

Addio a Vlahovic sostituto Zirkzee Bologna
Joshua Zirkzee è il profilo individuato dalla Juventus per l’attacco del futuro (Ansa) – Tuttojuve.news

L’attaccante ex Bayern Monaco si sta rivelando, giornata dopo giornata, la grande rivelazione del campionato, anche grazie alla caparbietà di Thiago Motta che su di lui ha scommesso sin dal primo giorno e ha creduto potesse diventare il giocatore decisivo che sta dimostrando di essere. Da qualche giornata è passato anche a battere i rigori.

Il classe 2001 potrebbe essere il giusto sostituto di Vlahovic, sperando magari in un feeling diverso con il gioco bianconero e in particolare Allegri (sempre che quest’ultimo rimanga sulla panchina piemontese). L’affare comunque se si dovesse fare andrà in porto solo la prossima estate, ecco perché c’è tutto il tempo per studiare l’eventuale offerta da recapitare al Bologna e come impostare la trattativa. Giuntoli sembra aver deciso, comunque, nel trattare l’attaccante olandese del Bologna.

Impostazioni privacy