Rivoluzione nella big: torna Benatia, ruolo inedito per l’ex difensore

La big sta per mettere in piedi una autentica rivoluzione a livello dirigenziale. Per farlo si sta pensando ad introdurre in società, con un ruolo inedito e centrale nella progettazione del club, una vecchia conoscenza del club e del grande calcio Mehdi Benatia. E per lui si tratta di una esperienza tutta da vivere.

L’ex difensore della Juventus e dell’Udinese, come è noto, si è ritirato dal mondo del calcio giocato nel 2021, dopo che gli ultimi mesi in Turchia sono stati a dir poco difficili sia in termini di rendimento che di infortuni. Adesso, però, è pronto a tornare in scena e stavolta vuole farlo con un ruolo tanto inedito quanto importante. Ed a rendere ancora più suggestiva questa notizia c’è il fatto che per lui si tratta di un club nel quale ha già giocato e che per lui ha un posto sicuramente speciale nel suo cuore. Andiamo a vedere che cosa sta accadendo in queste ore e cosa manca per l’ufficialità.

Mehdi Benatia
Nella big sta per avvenire una autentica rivoluzione e Mehdi Benatia è pronto a tornare con un ruolo inedito per lui

L’ex Roma pronto a tornare nella sua ex squadra

Da circa due anni il giocatore è fermo dal momento che, come si suol dire, ha appeso gli scarpini al chiodo. Adesso è pronto a rientrare dalla porta principale nel mondo del calcio. Le ultime notizie, in tal senso, vanno tutte in questa direzione.

Stando a quanto raccontato in Francia, infatti, Medhi Benatia è pronto a firmare con l’Olympique Marsiglia, la squadra che lo ha lanciato nel grande calcio. Sarà il nuovo direttore sportivo del club e, prima di firmare, vuole avere un contatto diretto con questa realtà. Visiterà, dunque, le strutture e vorrà capire bene gli obiettivi. La strada, però, in tal senso sembra in discesa.

Benatia
Mehdi Benatia, dopo essersi ritirato dal calcio giocato, è pronto a tornare al Marsiglia da direttore sportivo

Marsiglia, torna Benatia: sarà il direttore sportivo

Con il club francese ha esordito nel 2004, con la seconda squadra, dopo aver fatto la trafila nel settore giovanile. Da lì, però, è iniziato il suo peregrinare, che però non lo ha mai visto indossare la maglia dell’Olympique Marsiglia. Adesso può tornare in quella stessa compagine con un ruolo più centrale, dal momento che sarà impegnato come direttore sportivo. Si tratta di una avventura sicuramente stimolante e che gli spalancherà le porte per tante nuove conoscenze. E chissà che un giorno non possa tornare anche in Serie A, dove ha lasciato un segno importante.

Impostazioni privacy