Addio Juventus: nuovo affare alla Kulusevski

Pronto l’addio alla Juventus per uno dei migliori talenti del club bianconero: è alle porte un nuovo affare alla Kulusevski. I dettagli

In casa Juventus è pronto un nuovo affare molto simile a quello che fu fatto nel 2022 con Dejan Kulusevski. L’addio del talento in casa juventina è sempre più realtà dopo le ultime vicende e le difficoltà ad arrivare al rinnovo. Un vero peccato trattandosi di un prodotto cresciuto nel settore giovanile bianconero.

Iling Junior cessione Juventus Tottenham
Un altro bianconero in Premier come Kulusevski (Ansa) – Tuttojuve.news

Tornando all’affare Kulusevski, parliamo di un addio molto simile prima di tutto per la destinazione del profilo in questione. Ovvero il Tottenham, dove approdò lo svedese e dove gioca tutt’oggi l’attaccante ex Parma e Atalanta. Proprio il classe 2000 potrebbe presto essere un compagno di squadra e di reparto del giocatore che la Juve sta valutando di cedere. Parliamo di Samuel Iling-Junior.

L’ex Juve Under 23, da questa stagione passato in pianta stabile in prima squadra, non sta trovando lo spazio giusto. Allegri continua a non vederlo, relegandolo a terza scelta in fascia dietro a Kostic e Cambiaso seppur in una rosa ristretta come quella bianconera. Ha collezionato solo qualche scampolo di partita. Per il tecnico non è una priorità, e avrebbe anche dato l’ok ad una sua cessione nel mercato invernale.

Addio alla Juventus per Iling-Junior, affare alla Kulusevski

Considerando la situazione in casa bianconera, con una rosa ridotta  la ferma volontà del tecnico di non prendere nessuno a gennaio per non minare la serenità dello spogliatoio, sembra palese come Allegri possa rinunciare Iling Junior.

Iling Junior addio Juventus Tottenham
Samuel Iling Junior, c’è il Tottenham sulle sue tracce (Ansa)- Tuttojuve.news

Inoltre il classe 2003 ha il contratto in scadenza nel 2025 e al momento non sembrano esserci i presupposti per un prolungamento. Non si trova l’accordo per il rinnovo.

L’addio dunque potrebbe essere presto realtà già nel mercato di gennaio, come riportato da Football Insider. L’inglese è una delle opzioni che il Tottenham sta valutando per il futuro. L’allenatore degli Spurs Postecoglou avrebbe richiesto alla società un altro esterno perché quelli attuali in rosa tra infortuni (Perisic e Solomon sono ko) e condizioni precarie non riescono a garantire quell’affidabilità numerica richiesta dal tecnico.

Il Tottenham lotta per la vetta della Premier League, quindi meglio cautelarsi prendendo un ulteriore giocatore. Iling-Junior può fare al caso proprio e la Juve, a fronte di una buona offerta lo lascerà partire. Il classico affare in cui tutti ne guadagnerebbero.

Impostazioni privacy