Juve, ennesimo indizio: Vlahovic se ne va

Dusan Vlahovic sarebbe sempre più vicino all’addio alla Juventus? Le ultime indiscrezioni e l’ennesimo indizio lo avvicinano a un altro club europeo.

Dusan Vlahovic si è appena qualificato con la sua Serbia a Euro 2024, mentre la Juventus ragiona ancor sul suo futuro. L’attaccante ha approcciato bene alla nuova stagione, segnando praticamente subito due gol, ma poi il suo contributo è piano piano venuto meno.

Vlahovic addio Juventus Atletico Madrid
Dusan Vlahovic via dalla Juve? L’ennesimo indizio che conferma l’indiscrezione (LaPresse) – Tuttojuve.news

Diversi sono stati i match in cui non ha contribuito in modo decisivo e questa ‘assenza’ si sta facendo sentire. Nel frattempo, poi, i rumors sul suo futuro si stanno rincorrendo con maggiore frequenza e sarebbe ora spuntato anche l’ennesimo indizio su un possibile addio.

La Juventus vorrebbe un contributo maggiore da parte di Dusan Vlahovic in termini di gol. Finora è mancato troppo spesso all’appello e anche i tifosi stanno sentendo la mancanza del suo apporto e delle sue qualità. Nel frattempo poi le indiscrezioni nei suoi riguardi si stanno susseguendo con sempre intensità.

Non è un caso infatti che su di lui ci sia l’interesse dell’Atletico Madrid. Il club spagnolo, attualmente quarto nella Liga, vorrebbe Dusan Vlahovic a completamento del proprio reparto offensivo e il primo sostenitore di questo eventuale affare sarebbe proprio l’allenatore Diego Simeone. Adesso a sostegno di quest’ipotesi è arrivato anche un altro indizio. Questo quindi il punto della situazione.

Juventus, l’Atletico Madrid spinge forte per avere Vlahovic: c’è un nuovo indizio

Dusan Vlahovic sta contribuendo poco, in termini di gol, alla causa della Juventus che quest’anno è chiamata provare a vincere lo scudetto visto che non è impegnata nelle coppe europee. Già questo fattore pesa sulle spalle del serbo, ma non è l’unico.

Vlahovic addio Juventus Atletico Madrid
Dusan Vlahovic via dalla Juventus: l’Atletico Madrid lo vuole e pensa a uno scambio (LaPresse) – Tuttojuve.news

Un altro aspetto fondamentale è quello legato al suo ingaggio. L’attaccante, infatti, guadagna ben 7 milioni di euro netti a stagione (circa 13 al lordo) e la Juve vorrebbe cercare di abbassare questa spesa. Proprio su questo vorrebbe allora far leva l’Atletico Madrid che starebbe pensando anche a qualche contropartita di livello per convincere Giuntoli.

Un’idea, infatti, per abbassare il prezzo richiesto dalla Juve per Vlahovic valutato 60/70 milioni di euro, sarebbe quella di inserire come contropartita il cartellino di Rodrigo De Paul che i bianconeri inseguono  da tempo.

Oppure l’Atletico starebbe pensando anche di ‘sacrificare’ Alvaro Morata che a Torino tornerebbe molto volentieri. Difficilmente, tuttavia, l’Atletico vuole privarsi del centravanti ex Juve dopo uno spumeggiante inizio di stagione, ricco di gol sia in Liga che in Champions League, competizione dove i Colchoneros sono molto vicini alla qualificazione agli ottavi di finale.

Impostazioni privacy